Seleziona pagina

Ci sono molti e diversi tipi di psicoterapia in psicologia. Ogni tipo di psicoterapia funge da tabella di marcia per psicologi: li guida nel processo di comprensione dei clienti e dei loro problemi, nonché nello sviluppo di soluzioni in ogni caso.

Possiamo eseguire una categorizzazione secondo i diversi approcci di psicoterapia. Questi sono raggruppati in cinque grandi gruppi:

  1. Psicoanalisi e terapie psicodinamiche

Sigmund_Freud_VITAQuesto tipo di psicoterapia si concentra sul cambiamento di comportamenti problematici, sentimenti e pensieri scoprendo i loro significati e motivazioni inconsci. Le terapie a orientamento psicoanalitico sono caratterizzate da una stretta relazione di lavoro tra il terapeuta e il paziente. I pazienti apprendono su se stessi esplorando le loro interazioni nella relazione terapeutica. Sebbene la psicoanalisi sia strettamente legata a Sigmund Freud, è stata ampliata e modificata sin dalle sue prime formulazioni. Le terapie psicoanalitiche hanno una solida base di ricerca che conferma la loro efficacia.

La terapia psicodinamica consiste nel parlare. Più specificamente, il paziente è guidato a parlare dei propri pensieri e sentimenti in libera associazione (cioè parlare senza interruzioni di ciò che gli viene in mente), con l'obiettivo di portare alla luce modelli di comportamento inconsci, in modo che siano più facili da avvicinare.

È utile per la depressione, l'ansia, il panico e chiunque sia interessato a esplorare la propria mente.

La durata del trattamento non è fissa, ma a tempo indeterminato e può durare fino a due anni.

sessioni psicoterapia si tengono una o due volte alla settimana e non sono strutturati.

  1. Terapia cognitiva

La terapia cognitiva è un tipo di psicoterapia Sottolinea ciò che le persone pensano piuttosto che ciò che fanno.

Sulla base dell'idea che possiamo apportare cambiamenti permanenti nel modo in cui agiamo modificando i nostri modelli di pensiero negativo, la terapia cognitiva è a breve termine e principalmente orientata all'obiettivo, senza indagare sul passato del paziente. Il terapeuta e il paziente lavorano insieme per identificare i comportamenti che il paziente vuole cambiare e quindi sviluppano un piano d'azione per raggiungere gli obiettivi.

È utile per la depressione, l'ansia, i disturbi alimentari, i disturbi dell'umore e le fobie.

La durata del trattamento è molto più breve della psicoanalisi, di solito dura dai quattro ai sette mesi, con incontri ogni settimana o ogni più settimane.

sessioni psicoterapia sono strutturati e la relazione con il terapeuta può essere più "professionale" che in altri tipi di terapia. In altre parole, sia il paziente che il terapeuta lavorano insieme per identificare e modificare i modelli problematici di pensiero e comportamento. Al paziente vengono assegnati "compiti a casa", che consistono nel tenere un registro dei suoi pensieri, sentimenti e comportamenti tra le sessioni.

Esistono diverse varianti della terapia cognitiva, queste sono le principali:

  • Terapia razionale - emozionale (ERT): Si basa sulla convinzione che determinati desideri incontrollati come l'amore, il successo o la mancanza di soddisfazione di questi e altri desideri interni, generino una reazione dannosa o pensieri irrazionali, quindi la terapia si concentra sulla modifica di credenze irrazionali dannose.
  • Terapia comportamentale - cognitiva: Questa è una terapia progettata principalmente per superare la depressione modificando schemi dannosi di pensare al mondo esterno e al futuro. Ci sono tendenze di pensiero che promuovono l'insorgenza della depressione come l'eccessiva generalizzazione delle informazioni, la negazione dei fatti e l'ingigantimento dell'importanza degli eventi indesiderati.
  • Terapia cognitiva costruttivista: Questa terapia mira ad aiutare il paziente a comprendere i suoi modi particolari di vedere il mondo ea cambiare gli aspetti irrazionali che possono esistere in lui.

psicoterapia con scivolo

  1. Terapia umanistica

Questo tipo di psicoterapia sottolinea la capacità delle persone di prendere decisioni razionali e di sviluppare il loro pieno potenziale. Si preoccupa di mantenere il massimo rispetto per gli altri in ogni modo.

Ci sono tre tipi di terapia umanistica che sono particolarmente influenti.

  • Terapia centrata sul cliente: Questa terapia va contro l'idea che i terapeuti siano le autorità sulle esperienze interne dei loro clienti. Invece, gli psicologi aiutano i clienti a cambiare, enfatizzando il potenziale interiore della persona che consultano.
  • Terapia gestaltica: si usa il cosiddetto “olismo organicista”, dove si pone l'accento sull'importanza di essere consapevoli del qui e ora, assumendosi la responsabilità di ciascuno nella sua vita. Questo tipo di terapia esistenziale si concentra sul libero arbitrio, sull'autodeterminazione e sulla ricerca di un significato negli eventi della vita.
  • Terapia completa o olistica: Alcuni terapeuti preferiscono non seguire un approccio particolare. Invece usano un mix di elementi provenienti da diversi approcci e adattano il loro trattamento alle esigenze di ogni cliente.
  1. Terapia comportamentale

Questa psicoterapia si concentra sul ruolo dell'apprendimento nello sviluppo di comportamenti normali e anormali.

Ivan Pavlov ha dato importanti contributi alla terapia comportamentale attraverso la scoperta del condizionamento classico o dell'apprendimento associativo. I famosi cani di Pavlov, ad esempio, hanno iniziato a sbavare quando hanno scoperto della sua campana della cena, poiché associano il suono al cibo. Questo comportamento è chiamato "desensibilizzazione" nel condizionamento classico.

En psicoterapia applicato al paziente, un terapeuta può aiutarti efficacemente con una fobia attraverso l'esposizione ripetuta a ciò che causa la tua ansia.

Un altro importante pensatore fu Edward Thorndike, che scoprì il "condizionamento operante". Questo tipo di apprendimento si basa su ricompense e punizioni per modellare il comportamento delle persone.

Le terapie comportamentali sono un modo per psicoterapia che si concentrano sul cambiamento di modelli di comportamento inappropriati attraverso l'uso di principi di apprendimento di base, come classico e operante. Questa prospettiva delle terapie psicologiche postula che i disturbi siano dovuti a scarso apprendimento e, quindi, possano essere modificati utilizzando le stesse modalità con cui sono stati appresi.

In questo contesto, il lavoro del terapeuta comportamentale è supportato da tre punti:

  • Modifica del comportamento attuale.
  • Offri al paziente le competenze di cui ha bisogno per eliminare i modelli di comportamento che gli causano disagio.
  • Facilitare la capacità di cura di sé, cioè che la persona impari a usare strategie che può mettere in pratica quando si tratta di superare i propri problemi, soprattutto nei momenti in cui non sono con il terapeuta.
  1. Terapia sistemica

terapia-sistemica-300x225L'obiettivo di questo psicoterapia si concentra principalmente sui gruppi e viene utilizzato per comprendere meglio il ruolo di ciascun membro del gruppo per quanto riguarda la loro sana funzionalità. Questo tipo di psicoterapia si applica principalmente a coppie, famiglie o anche comunità. La tecnica si basa sull'identificazione di modelli di comportamento specifici e su come ogni arto risponde all'ansia all'interno della dinamica generale. In questo modo, i singoli partecipanti possono iniziare a comprendere e trasformare i loro modelli di comportamento più adattivi e produttivi.

La terapia sistemica si sforza di aiutare i membri del gruppo a raggiungere relazioni positive e sicure, al fine di migliorare il loro benessere e l'interazione personale. Molte diverse situazioni e problemi di conflitto possono essere trattati efficacemente con la terapia sistemica.

Questa forma dinamica e ampiamente riconosciuta di psicoterapia crede che la famiglia o la comunità siano una componente vitale per il proprio recupero e la salute psicologica personale. Famiglie, coppie o membri di un'organizzazione sono direttamente coinvolti nella propria terapia per risolvere il problema, anche se individuale. Uno degli strumenti utilizzati in questo tipo di terapia è la comunicazione. Il dialogo è costruito in modo tale da facilitare il riconoscimento e lo sviluppo delle conoscenze, dei punti di forza e del sostegno dell'intera entità.

Marta Guerri

Cerchi uno psicologo? vai in Cercailtuopsicologo.com e trova i migliori. Se sei uno psicologo puoi registrarti e creare il tuo annuncio gratuitamente.